ITA | ENG
Per la relazione di aiuto

Per la relazione di aiuto

Questa formazione è utile a chiunque opera in tale ambito, a qualsiasi livello, particolamente rivolta a counselors, coach, educatori e a chi desidera diventarlo.

Rogers nel 1951 ha definito la relazione d'aiuto come "una relazione in cui almeno uno dei due protagonisti ha lo scopo di promuovere nell'altro la crescita, lo sviluppo, la maturità ed il raggiungimento di un modo di agire più adeguato e integrato. L'altro può essere un individuo o un gruppo. In altre parole, una relazione di aiuto potrebbe essere definita come una situazione in cui uno dei partecipanti cerca di favorire in una o ambedue le parti, una valorizzazione maggiore delle risorse personali del soggetto ed una maggior possibilità di espressione".
È un intervento di sostegno allo sviluppo del sé, alla comprensione delle proprie motivazioni e predilezioni. È ampiamente riconosciuto da chi opera nella relazione di aiuto, da counselor, coach, educatori che le proprie competenze relazionali influenzano direttamente la crescita e lo sviluppo dei propri clienti e utenti, e che impara e cresce quanto il cliente e utente o paziente in ogni esperienza che vivono insieme.

L'applicazione dell'Enneagramma negli ambiti della relazione di aiuto permette al professionista di riconoscere i propri punti di forza e aree di miglioramento, e di identificare rapidamente e precisamente il bisogno, le resistenze e le risorse dell'utente. Permette di affinare presenza e ascolto attivo con sincero interesse per l'altro, considerando ognuno come individuo unico, specifico e distinto dagli altri, in assenza di qualunque giudizio. Fornisce concrete strategie di sviluppo e attività specifiche che consentono all'utente di fare un grande lavoro di crescita anche da solo, rendendo il sostegno più veloce e profondo, e con risultati più duraturi.

 

I valori di questa formazione sono lo sviluppo personale del professionista, l’attenzione ai veri bisogni della persona e il sostegno della sua trasformazione.
Obiettivi del corso sono valutare e migliorare le competenze del professionista, identificare i reali obiettivi e motivazione, utilizzare sfide di crescita e metodologie di comunicazione e sostegno appropriate.